Stemma Titolo









Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!
Web accessibility initiative

Un benvenuto da Petrara.it


[...]

Scendendo dal Sasso, la Pianacciola fino al Lago, Montevecchio compreso, la nostra valle è un’oasi di incantevole bellezza naturale. In primavera inoltrata, la sua vegetazione è ricca di un verde ramarro, e in qualche zona di penombra, accarezzata dal sole che punta verso il mare, sfuma dei riflessi tra il rosa e il giallo. L’Ornello, il Carpano, il Faggio, la Quercia, e qualche Toccacielo, rivestono in maniera elegante, quasi da prima comunione le nostre belle, insostituibili colline. Questa risorsa naturale, oltre che decorativa, è sempre stata protettiva contro le intemperie (vento e tramontana) fonte di ossigeno, regno degli uccelli, dal merlo all’usignolo, che con i loro canti gioiosi la rendono sempre viva e allegra [...] Già negli anni passati, ma anche adesso, le nostre colline e monti sono meta di pascolo di mucche, che guardate in lontananza, nei mesi estivi, sembrano dei girovaghi fiocchi di neve. Confortati dalla tranquillità della nostra valle, dall’acqua genuina, fatta solo d’idrogeno e ossigeno (H20) che sgorga dalla Caldaiola, e perché no anche qualche bicchiere di puro San Giovese, non solo il giorno illuminato dal sole è bello a Petrara, ma anche la notte; a farle compagnia c’è solo il dolce fruscio dell’acqua che spruzza dalla fontana. Verso le dieci di sera, nell’assoluto silenzio, sembra di fare peccato: anche il solo parlare sottovoce, sembra disturbare qualcosa o qualcuno [...] Quasi con piacere, siamo disposti ad accettare qualche strada bianca, senza il solito tappeto d’asfalto nero, anche perché le si addice per le sue caratteristiche di paesaggio naturale.

[...]


  • Chi a Petrara non c’è mai stato, ci vada;
  • Chi è andato via, ci torni;
  • Chi è rimasto, ci resti per sempre.

["La giostra dei ricordi", P.Ciaruffoli]




Eventi


Icona News
8/9
30
[Luglio 2017]
XXXa Festa della Madonna del Grottone